• OBIETTIVI: monitorare l’hate speech sul web, raccogliere strumenti per tutelarsi e reagire, aggregare gruppi e categorie discriminate nel contrasto all’odio, sviluppare una campagna di sensibilizzazione basata su narrazioni positive.
  • TERRITORIO: Torino
  • TAG: hate speech, safer internet, web-attivismo, campagna online

Partiamo dalla consapevolezza che l’intolleranza e l’odio sono sempre più diffusi nella società, i radicalismi si moltiplicano e si alza la soglia di tolleranza della violenza, diretta e indiretta. Sappiamo che l’hate speech è più di una semplice parola offensiva, può avere conseguenze reali sulle vittime e sul tessuto sociale. Pensiamo che il web possa funzionare come cassa di risonanza e strumento di aggregazione intorno a sentimenti negativi e di esclusione, ma anche come strumento di diffusione di visioni positive, buona informazione, rispetto e inclusione.

Il nostro intento è proprio quello di usare Internet per contrastare questo fenomeno in crescita e provare a diffondere delle narrazioni positive, che contribuiscano a creare una società cooperativa e aperta, dove il conflitto è vissuto come opportunità e non come violenza. Per fare questo vogliamo organizzare dei workshop rivolti a individui e gruppi di minoranza, direttamente vittime di hate speech oppure interessati a combatterlo. In questi workshop condivideremo conoscenze e strumenti utili in uno spirito di interazione tra i soggetti, e progetteremo insieme una campagna di sensibilizzazione da portare avanti online e offline.

La campagna verrà lanciata a settembre e vedrà la partecipazione di tutti i soggetti che hanno contribuito a disegnarla: alla condivisione online di contenuti di denuncia e di informazione si alternerà l’organizzazione di eventi offline per confrontarsi direttamente con le persone. L’obiettivo è invertire il processo di diffusione dell’odio e dell’intolleranza dentro e fuori dal web, e proporre modalità alternative e pacifiche di convivenza.

[easy-social-share]

News di Become Viral

  • Insieme contro i discorsi d’odio
    Hate speech is not free speech. Questo il nome dell’evento tenutosi  venerdì 16 giugno a Torino presso il Coop Cafè dell’Ipercoop di Via Livorno 51  sotto […]
  • Hate speech is not free speech.
    Hate speech is not free speech Una volta le chiamavamo bufale, ora sono le fake news. Una volta si chiamavano discorsi razzisti, ora hate speech. La […]

Partner di Coop on the road

 
Langella Group
 
Coop on the road novara