Coop Academy in progress!

Coop Academy in progress!

Avevamo annunciato grandi novità per il 2018 (potete leggere qui) e, fedeli alla parola data, siamo a darvi gli ultimi aggiornamenti sui percorsi e le iniziative che stiamo promuovendo sul territorio piemontese. Pronti? Via!

Dopo la fortunata esperienza del 2015 torniamo nella Fatal Novara con un percorso di formazione che si svilupperà su diversi mesi e che vedrà coinvolti anche i precedenti beneficiari in una generativa logica peer to peer. Il primo incontro è fissato per venerdì 2 marzo dalle 14 alle 18 presso la Sala Soci del Centro commerciale San Martino in Via Ugo Porzio Giovanola 7.

Per un’esperienza che si ripete una che fa il suo debutto: Biella. Dopo aver svolto diversi incontri con gli studenti universitari della città e insieme a un partner del territorio, BTreess, stiamo lavorando a costruire il primo team di Coop Academy Biella. Il primo appuntamento è calendarizzato per il 9 marzo dalle 14 alle 18 presso il Centro Commerciale Gli Orsi in Viale Domenico Modugno 3b. Interessato a partecipare? Le adesioni sono ancora possibili!

Ad Alessandria parte un progetto nuovo di zecca in partnership con l‘Università del Piemonte Orientale in cui un gruppo selezionato di studenti e giovani della città lavoreranno su una sfida tanto impegnativa quanto stimolante: come trasformare i centri commerciali in matrici relazioni? Come passare dal consumo all’impatto, in altri termini? Lo faremo attraverso 4 appuntamenti formativi, un incontro con cooperative del territorio e il nostro tradizionale residenziale di co-progettazione.

Presentazione dell’idea vincente alle assemblee di approvazione del bilancio a maggio!

Sempre ad Alessandria, continua il percorso Road to sustainability e sabato 24 febbraio, presso il Centro Commerciale Coop, i ragazzi di Coop Academy insieme alla cooperativa Pandora, organizzeranno un piccolo momento di sensibilizzazione sul tema della lotta allo spreco alimentare coinvolgendo gli studenti delle scuole superiori della città.

Proseguono intanto, anzi entrano nel vivo, tre percorsi “alternativi” cominciati lo scorso anno: ClickHere, un modulo sulla comunicazione e sul giornalismo a Chieri, Let’s Play, l’esperienza di un creativo gruppo di Cameri e dintorni che sta provando a trasformare una passione, quella per i giochi da tavolo, in una realtà (e ci sono molto vicini!) e infine il percorso di formazione sulla gestione delle community promosso a Settimo Torinese con i ragazzi del Tavolo Giovani e del Servizio Civile.

Indomiti, continuano a progettare anche i giovani di Beinasco con il format Esperimento Zero, e i ragazzi e le ragazze delle diverse associazioni culturali ed artistiche messe in rete attorno all’evento FoodBike nella Provincia del Verbano Cusio Ossola.

Vorresti partecipare alle attività e partecipare al team più vicino alla tua città? Registrati subito qui.