Giorno 5 – CoopAcademy

giorno 5

giorno 5

Coop Academy – giorno 5. Dopo la formazione, la progettazione, un breve momento di svago, è venuto il momento di tirare le fila del residenziale targato Coop Academy. Tante le suggestioni, le proposte, le idee, le proposte ma la sfida ora è quella di convertire la creatività e l’estro giovanile in proposte realizzabili, concrete e spendibili. Detto fatto, i ragazzi hanno elaborato, mettendo a frutto il lavoro svolto nelle giornate precedenti tre idee progettuali che tenessero conto di alcuni parametri, diciamo così, molto chiari: impatto sul territorio, visibilità del brand e valori Coop (solidarietà, trasparenza, legalità e ambiente). Tre paletti che hanno aiutato i ragazzi a sviluppare le idee in percorsi progettuali molto chiari che recepissero il mandato ricevuto e che lo declinassero alla luce delle esigenze e delle istanze del mondo giovanile. In particolare lo sforzo richiesto ai ragazzi è stato quello di immaginare attività specifiche che facessero in modo di rendere i centri commerciali Coop luoghi di creazione di relazione e legame sociale (un percorso iniziato da alcuni mesi con l’incontro con il filoso Miguel Benasayang e di cui potete leggere qui.

Il risultato è stato, beh, OTTIMO E ABBONDANTE. Le idee hanno raccolto il plauso della giuria di Coop Academy, che ne ha sposato uno in particolare, COOPa dei Campioni, facendo però proprie alcune suggestioni emerse negli altri progetti (Cooplay  e Follow the seed- Seminario) e su cui l’intero gruppo di ragazzi lavorerà nei prossimi incontri di perfezionamento.

giorno 5

Nello specifico l’idea emersa è quella di una gara, una sorta di ibrido tra un contest e flashmob, nel quale i consumatori Coop saranno invitati a partecipare realizzando 4 spese tematiche (cena romantica, aperitivo di laurea, brunch con studente Erasmus e pausa pranzo vegetariana). Ciascuna spesa sarà poi giudicata da un’apposita giuria che la valuterà alla luce di diversi criteri (sostenibilità, valore nutrizionale, adesione a iniziative di solidarietà, ecc ecc). Al vincitore, anzi ai vincitori considerato che si giocherà in coppia, andrà la spesa in omaggio, mentre gli altri partecipanti riceveranno altri regali. A corredo del tutto ci sarà una campagna di comunicazione ad hoc articolata in hastag dedicati e un dj set durante l’evento.

Per saperne di più seguite gli aggiornamenti sulla pagina Facebook di Coop Academy!!!